Sismologia ingegneristica

Il nostro gruppo studia le risposte dinamiche del suolo e delle strutture e la loro interazione per gli scopi sia di pianificazione urbanistica (microzonazione sismica) che di design e retrofit di strutture e infrastrutture.

La nostra ricerca mira al miglioramento delle moderne tecniche di prospezione sismica e l’inversione/interpretazione dei dati. Studiamo e applichiamo metodi di esplorazione sismica, elettrica e gravimetrica per determinare le proprietà del sottosuolo fino a una profondità di qualche km.

Lavoriamo ampiamente sull’approccio single/two station per la caratterizzazione dinamica e il continuo monitoraggio delle strutture e per la rilevazione dell’efficacia delle azioni di retrofit e dei dispositivi di isolamento sismico.

Lavoriamo anche sull’analisi delle vibrazioni in senso lato, cioè anche in termini di vibrazioni che possono causare danni alle strutture (ad esempio traffico, esplosioni) e disturbare gli esseri umani.

Finanziamenti

  • Principalmente da contratti con compagnie di ingegneria privata e offici pubblici di survey geologiche e affini.

Responsabile scientifico

Silvia Castellaro

Professoressa associata

Membri del gruppo

Giulia Sgattoni

Assegnista di ricerca

Torna su