Dinamica dell'atmosfera multiscala

La ricerca nell'area della dinamica dell'atmosfera comprende studi fondamentali e applicati per la meteorologia urbana e montana. La dinamica tradizionale su scala meso è integrata con lo sviluppo di nuove parametrizzazioni in grado di catturare i processi di scambio che si verificano nell'interfaccia superficie-atmosfera. A tal fine, l'interesse è la comprensione della circolazione locale e termica, i fenomeni dell'isola di calore, la dinamica in terreni complessi, la dispersione di inquinanti in terreni complessi. La varietà di attività svolte è integrata dalla realizzazione di campagne sperimentali sul campo e simulazioni numeriche ad alta risoluzione. La fluidodinamica computazionale viene anche utilizzata in diverse applicazioni come la qualità dell'aria, la traspirabilità urbana e il comfort umano (vedere i risultati di H2020-ISCAPE www.iscape-project.eu). Di rilevanza sono gli studi relativi al ruolo della vegetazione per mitigare l'effetto dei cambiamenti climatici sulla qualità dell'aria nelle città. È una delle priorità del gruppo identificare percorsi per mitigare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici nell'ambiente naturale e artificiale. Ad esempio, studiamo lo sviluppo di soluzioni basate sulla natura per mitigare i rischi idro-meteorologici. In questo contesto il gruppo coordina l'H2020-OPERANDUM: www.operandum-project.eu)

Membri DIFA

Francesco Barbano

Assegnista di ricerca

Erika Brattich

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

Carlo Cintolesi

Assegnista di ricerca

Silvana Di Sabatino

Professoressa ordinaria

Marcello Iotti

Dottorando

Federico Porcù

Ricercatore confermato

Marco Possega

Dottorando

Marco Antonio Santo

Assegnista di ricerca

Settori ERC:

  • PE10_1,
  • PE10_2,
  • PE10_3
Torna su