Fenomenologia della fisica delle particelle

L'attuale conoscenza della fisica delle alte energie è  descritta all'interno del Modello Standard delle interazioni fondamentali (SM). Una vasta gamma di esperimenti che  impiegano fasci di particelle accelerati alle energie, come quelli in svolgimento presso il Large Hadron Collider (LHC) presso il CERN, ha confermato le previsioni effettuate da tale modello con una precisione estremamente elevata. Tuttavia, argomenti teorici e osservazioni sperimentali  a bassa energia e su scala cosmologica indicano l'esistenza di nuova fisica. L'obiettivo generale della ricerca del nostro gruppo è quello di individuare nuovi fenomeni osservabili presso i gli acceleratori per i quali  fornire previsioni SM precise e accurate per alcune grandezze misurabili e confrontarle con i dati sperimentali . Questo permette di interpretare  in termini di nuova fisica, che comportano nuovi stati e / o nuove interazioni, , eventuali scostamenti dalle previsioni.
Collaborazioni internazionali: CERN Theory Division, CP3 UCLouvain, ULB / VUB Bruxelles, NIKHEF, Univ. di Cambridge, Univ. di Heidelberg, Univ. di Aquisgrana, DESY, Lund, MIT, UIUC.NYU.

Membri dello staff DIFA

Post-doc DIFA e studenti PhD

Altri membri

  • Antonio Costantini

    PostDoc

    INFN

Torna su